menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auricolare per avere le risposte all'esame della patente: denunciato

Il candidato avrebbe trasmesso le immagini delle domande dei quiz visualizzate sul computer ad un'altra persona, la quale, dopo aver visualizzato la domanda, avrebbe suggerito al 23enne la risposta tramite un micro auricolare

Due persone sono state denunciate dalla polizia in seguito alla collaborazione con la Motorizzazione Civile di Trento, con le autoscuole e gli studi di consulenza automobilistica presenti sul territorio della provincia di Trento, che permettono un costante monitoraggio di tutte le attività afferenti la circolazione stradale. Il primo ad essere denunciato, un 23enne marocchino, è stato sopreso durante la sessione d'esame scritta per conseguire la patente con nascosti sotto gli abiti dei dispositivi audio e video accesi, che avrebbe utilizzato per ricevere le risposte ai quiz d’esame.

Il candidato, mediante il dispositivo celato sotto la maglietta, avrebbe trasmesso le immagini delle domande dei quiz visualizzate sul computer ad un'altra persona, la quale, dopo aver visualizzato la domanda, avrebbe suggerito al 23enne la risposta tramite un micro auricolare inserito nell’orecchio del medesimo. Nel corso dello scorso anno sono stati ben 5 i soggetti sorpresi in flagranza di reato e denunciati a piede libero per i medesimi reati. A seguito di attività d’indagine scaturita da una segnalazione della Motorizzazione civile di Trento, la polizia ha inoltre rintracciato e denunciato un cittadino pakistano che aveva richiesto la conversione di una patente di guida polacca di ultima generazione nel titolo abilitativo di guida italiano. L'uomo aveva anche dichiarato di essere residente in un Comune di questa del Trentino nonostante non risultasse iscritto nei registri anagrafici del territorio.  L'uomo, 25 anni, è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento