menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profughi: il 55% dei tirolesi vuole i controlli. Il 15% anche le recinzioni

Il sondaggio, che certamente non farà piacere ai 'cugini' altoatesini-  riporta l'Ansa - è stato pubblicato dal quotidiano Tiroler Tageszeitung. Solo il 31% degli intervistati non mette in discussione gli accordi di Schengen

Il 55% dei tirolesi è a favore della reintroduzione dei controlli di frontiera, per fare fronte al flusso di profughi e migranti. Il 15% degli intervistati è addirittura favorevole alla costruzione di una recinzione di rete metallica lungo il confine. Il sondaggio, che certamente non farà piacere ai 'cugini' altoatesini-  riporta l'Ansa - è stato pubblicato dal quotidiano Tiroler Tageszeitung. Solo il 31% degli intervistati non mette in discussione gli accordi di Schengen.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

  • Attualità

    Palazzo Geremia si illumina per Patrick Zaki

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento