Boom di controlli dei carabinieri, oltre 1000 persone sono passate davanti ai militari dell'Arma: 3 arresti e 7 denunce

L'attività di monitoraggio del territorio da parte dei militari dell'Arma non si arresta e nel fine settimana tra sabato 17 e domenica 18 ottobre ha prodotto diversi risultati in diversi punti della provincia trentina

Oltre 1000 persone controllate dai carabinieri del Comando Provinciale di Trento durante il fine settimana del 17 e del 18 ottobre 2020. L’attività di controllo del territorio, condotta con l’impiego di numerose pattuglie, ha portato all’arresto di un ventenne albanese, fermato dai carabinieri della Stazione di Aldeno, nei pressi del cimitero di Rovereto, poiché reintrodottosi nel territorio dello Stato dopo essere stato espulso a giugno scorso con provvedimento di tre anni del Prefetto di Verona.

Nella serata di domenica, a Vallelaghi, i carabinieri della Stazione di Mezzolombardo hanno arrestato un 63enne del posto, di nazionalità marocchina, per resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, fermato per strada e trovato in possesso di un involucro contenente circa 4 grammi di cocaina, verosimilmente destinato allo spaccio, durante la successiva perquisizione domiciliare avrebbe inveito e si sarebbe scagliato contro i militari rendendo necessario l’intervento di un'ulteriore pattuglia in supporto agli operanti.

Nel corso della nottata tra domenica 18 e lunedì 19 ottobre, invece, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Trento hanno arrestato P.C., classe 1964, per il reato di evasione. Il 56enne, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per il reato di minacce, si era allontanato dall’abitazione. Tutti quanti sono stati portati davanti al Giudice competente per essere sottoposti a giudizio per direttissima, lunedì 19 ottobre. Inoltre, sempre nel fine settimana, le stazioni dipendenti hanno denunciato all’autorità giudiziaria sette persone per reati di varia natura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento