Controlli della polizia stradale sui camion: violazioni nel 40% dei casi

Il campione sarà forse esiguo ma il dato è certamente preoccupante: durante la settimana di controlli in tutta Europa la polizia stradale ha fermato in provincia di Trento 153 mezzi pesanti riscontrando 67 violazioni del Codice della Strada

Settimana di controlli mirati per camion e bus turistici, in contemporanea con le forze di polizia di tutta Europa, anche sulle strade trentine. Il campione di veicoli controllati sarà forse esiguo ma il dato che emerge è preoccupante specialmente se si parla di mezzi pesanti: su 153 veicoli industriali controllati nella settimana dal 21 al 27 luglio, di cui 36 stranieri, sono state ben 67 le violazioni al Codice della Strada accertate dagli agenti della polstrada che hanno controllato in particolare le condizioni dei conducenti, il rispetto delle ore di guida e di riposo e la regolarità dei cronotachigrafi. Migliore il dato che riguarda i bus: su 26 veicoli controllati, di cui solo 2 stranieri, sono state riscontrate violazioni in tre soli casi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento