Controlli nei luoghi della movida: tre locali sanzionati per le norme anti-covid

Ache il Reparto Anticrimine di Milano impiegato per una serie di controlli a Trento, Rovereto e Riva del Garda

Movida a Trento: Largo Carducci

Trento, Rovereto, Riva del Garda: movida trentina passata "al setaccio" sabato sera dagli agenti della Questura e dei due Commissariati trentini. Controllati gli esercizi commerciali, i locali di ritrovo, ma anche l stazioni ferroviarie ed i noti luoghi di spaccio. Un'operazione che ha visto la collaborazione dei "rinforzi" del Reparto Pevenzione del Crimine di Milano, nonchè dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Sono state controllate 500 persone, in prevalenza extracomunitari, scrive la Questura. "Le attività di polizia - si legge in una nota - si sono svolte con una serie di servizi mirati ed in particolare: la mattina presso la stazione dei treni per monitorare l'arrivo dei passeggeri al fine di individuare i pendolari dei furti e dei corrieri della droga, riuscendo a prevenire attività di spaccio da parte di alcuni soggetti con precedenti specifici; il pomeriggio con azioni di contrasto concentrate prevalentemente nei parchi pubblici e nelle zone collinari per prevenire lo scambio di stupefacenti e i furti in appartamento; la sera, infine,  è stata svolta mirata attività di pattugliamento volta al controllo degli esercizi pubblici e per prevenire quelle situazioni di rischio che potrebbero far risalire la curva dei contagi". Proprio in quest'ultimo ambito sono state elevate tre sanzioni ad altrettanti locali per inottemperanza alle disposizioni anti-covid. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento