Contributi

Contributo per gli affitti: stanziati 8 milioni di euro

L’iniziativa della Giunta Trentino a sostegno delle famiglie

Saranno circa 8 milioni gli euro stanziati dalla Giunta provinciale di Trento per il contributo integrativo agli affitti. La misura, approvata su proposta dell’assessore alle politiche per la casa Simone Marchiori, si aggiunge a quelle già esistenti per l’edilizia sociale e accoglierà le domande‬ presentate nell’edizione 2023, per‬ l’anno‬‭ 2024.

L'importo complessivo, pari a 7.910 milioni di euro, sarà distribuito tra i beneficiari a partire dal secondo semestre del 2024 e per un periodo di 12 mesi. L’'assegnazione delle risorse è stata calcolata in base alle caratteristiche specifiche dei richiedenti, tra cui: numero di componenti del nucleo familiare, indicatore della condizione cconomica familiare e canone di locazione dell’alloggio. Ogni nucleo potrà beneficiare di un contributo pari al 50% del canone di locazione, con un tetto massimo di 300 euro mensili e un limite minimo di 40 euro mensili. Le richieste presentate sono oltre 4mila, numeri in crescita rispetto all’anno precedente, ma che saranno comunque soddisfatte come ha precisato l’assessore Simone Marchiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributo per gli affitti: stanziati 8 milioni di euro
TrentoToday è in caricamento