menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum dipendenti Anffas, la trattativa continua

Vince il sì alla consultazione dei dipendenti Anffas indetta dalla Fp Cgil che avrebbe deciso se proseguire o meno la trattativa con l'ente di assistenza ai disabili

Si è conclusa oggi la consultazione dei dipendenti Anffas indetta dalla Fp Cgil che avrebbe deciso se proseguire o meno la trattativa con l'ente di assistenza ai disabili che propone un taglio alle retribuzioni. L'esito è stato positivo e la trattativa andrà avanti.I votanti totali sono stati 141, 56 i no e 85 i sì.

Il lavoratori si sono recati presso la sede della Cgil del Trentino in via dei Muredei 8 a Trento venerdì 24 febbraio dalle ore 12 alle ore 18 e oggi,  sabato 25 febbraio dalle ore 9 alle ore 13.
Il quesito predisposto dalla Fp Cgil chiedeva agli addetti di Anffas di esprimersi sulla possibilità o meno di proseguire, alle condizioni date, la trattativa in corso, anche sulla base dell'esito dell'incontro avuto con l'assessore provinciale al welfare, Ugo Rossi.

La consultazione, annunciata nei giorni scorsi e promossa dalla Fp Cgil (la Cisl Fp ha già fatto votare i propri iscritti riuniti in assemblea, dando via libera all'accordo), puntava a coinvolgere non solo gli iscritti al sindacato ma tutti e 540 i dipendenti dell'ente di assistenza ai disabili ai quali Anffas chiede di rinunciare al 7 percento della propria retribuzione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento