menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo incontro per la Consulta provinciale per la salute

Ne fanno parte 27 associazioni di volotariato. Il presidente è Aldo Degaudenz, dell'Avis Trentino. Il rappresentante in consiglio provinciale è Serena Belli, dell'Associazione provinciale amici della nefrologia

Sono ventisette le associazioni di volontariato che si occupano di salute e che hanno chiesto di far parte della Consulta provinciale per la salute, voluta dalla legge provinciale 23 del 2010 e che oggi s'è riunita per la prima volta.

Sono stati eletti il presidente – Aldo Degaudenz, dell'Avis Trentino – e il rappresentante in consiglio provinciale per la Salute – Serena Belli, dell'Associazione provinciale amici della nefrologia. I lavori dell'assemblea sono stati introdotti dall'assessore provinciale alla salute e alle politiche sociali Ugo Rossi.
 
"La Consulta provinciale per la salute – ha detto Rossi – serve a creare un luogo in cui le associazioni di volontariato che si occupano a diverso titolo di salute e di sanità possano incontrarsi, scambiarsi idee ed esperienze, possano far convergere proposte e stimoli sulle istituzioni pubbliche preposte".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento