menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brenta: dopo il successo e le polemiche con Bob Sinclar quest'anno niente festa

Niente "Dolomiti Top Music", il Comune dice no all'evento che l'anno scorso portò in quota 3000 persone. Dall'altra parte del Trentino, invece, tutto pronto per Moroder sulle Dolomiti

Mentre sulle Dolomiti di San Martino di Castrozza imperversa la polemica per il concerto in quota di Giorgio Moroder, che nononstante tutto si farà anche grazie al consenso del Parco Naturale Paneveggio San Martino, dall'altra parte del Trentino si fa marcia indietro.

Sulle Dolomiti di Brenta, nel Trentino occidentale, si è deciso di non dare seguito a "Dolomiti Top Music" l'evento che l'anno scorso portò sul Monte Spinale il dj e producer francese Bob Sinclar, insieme a più di duemila persone. Un evento che non mancò di sollevare aspre polemiche con tanto di mozione in Consiglio provinciale.

Tutto ciò, polemiche comprese, non si ripeterà quest'anno: la decisione è stata presa dall'assessore al Turismo del Comune di Pinzolo e dall'APT Madonna di Campiglio, in accordo con il Parco Naturale Adamello Brenta. 

"Sono convinto – ha dichiarato l'assessore al quotidiano online Giudicarie.com – che un equilibrio tra utilizzo della montagna e tutela della stessa lo si possa trovare, ma sono altrettanto convinto che le strumentalizzazioni pubbliche generalizzate e non contestualizzate, e i "no" a prescindere, siano lesivi per entrambe le dimensioni. Come in tutte le cose bisogna seguire un approccio dettato dal "buon senso" e dal dialogo, approccio che considero non manchi a chi opera e vive sul nostro territorio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento