Concerti e mondiali in tv fuori dai bar: ecco le nuove norme

Ecco le nuove norme approvate dalla Giunta comunale lunedì 12 maggio in vista dei concerti all'aperto e delle partite in tv per i mondiali di calcio. Mezz'ora in più per le esibizioni musicali, con divieto di amplificare gli strumenti a percussione, deroga fino alle due di notte per Italia-Inghilterra il 14 giugno e per le feste di capodanno 2014

Lunedì 12 maggio 2014 la Giunta comunale di Trento ha approvato le nuove norme per concerti e schermi tv negli spazi esterni dei locali pubblici cittadini in vista della bella stagione e dei mondiali di calcio. Ecco il testo così come riportato in una nota del Comune:

Intrattenimenti musicali con amplificazione all'esterno

I gestori che intendono effettuare intrattenimenti musicali con amplificazione all'esterno dei pubblici esercizi devono inoltrare istanza almeno una settimana prima dell'inizio degli eventi al servizio Ambiente.

Le autorizzazioni potranno essere rilasciate per il periodo dalla data odierna fino al 31 ottobre.

Le modalità individuate sono le seguenti:

fascia oraria: dalle 18 alle 22.30 dalla domenica al giovedì, dalle 18 alle 23 nelle giornate di venerdì e sabato;
massimo 4 appuntamenti mensili da considerare complessivamente per via o piazza;
divieto di utilizzo di amplificazione per gli strumenti a percussione;
orientamento dei diffusori verso il plateatico o lo spazio privato privilegiando la diffusione sonora “a pioggia” quindi con più diffusori disposti in maniera omogenea nell'area di effettuazione dell'evento, che in questo modo necessita di minore volume;
limiti acustici da rispettare in facciata degli edifici esposti (determinati in relazione alla classe acustica nella quale risulta inserito l'esercizio in riferimento al piano di classificazione acustica comunale ): 65 decibel in classe I e II (siti sensibili e vicinanze), 70 decibel in classe III e IV (centro storico e zone urbane), 75 decibel in classe V e VI (zone produttive e industriali).
Dopo il periodo di sperimentazione estivo verrà valutata l'opportunità di tradurre queste regole in modifiche al regolamento di polizia urbana per renderle definitive.

Campionati mondiali di calcio

In occasione dei prossimi campionati mondiali di calcio potranno essere trasmessi all'esterno su schermo i relativi incontri.

Anche in questo caso dovrà essere richiesta l'autorizzazione specifica al servizio Ambiente, inoltrando istanza almeno una settimana prima dell'evento.

La trasmissione è autorizzata al massimo fino alle 24. Unica eccezionale deroga (fino alle 2) per l'incontro Italia-Inghilterra, in programma sabato 14 giugno con calcio d'inizio alle 24.

Magica Notte e Capodanno

Il servizio Ambiente, in collaborazione con la Polizia locale, curerà il rilascio di deroghe allo svolgimento di attività sonore all'esterno dei locali in occasione della manifestazione Magica Notte,in programma il prossimo 21 giugno, diventata ormai un appuntamento tradizionale.

Anche in questo caso l'istanza va inoltrata almeno una settimana prima.L'orario massimo consentito è fissato alle 2 e l'attività musicale non dovrà essere in contrasto conconcomitanti manifestazioni pubbliche o altre attività precedentemente autorizzate.

Per il Capodanno il servizio Ambiente potrà rilasciare deroghe per attività musicale solo all'interno degli esercizi con il limite orario massimo delle 2.

Musica di sottofondo presso i plateatici

L'effettuazione di musica di sottofondo,mediante impianti elettroacustici di moderata potenza,presso i plateatici per i quali viene concessa l'occupazione di suolo pubblico, verrà autorizzata d'ora in avanti congiuntamente al rilascio del provvedimento di occupazione stesso.

Viene così semplificata la procedura di autorizzazione, dal momento che i gestori potranno presentare un'unica istanza alla Polizia locale, indicando nella domanda di occupazione suolo la richiesta per l'effettuazione di musica di sottofondo nella fascia oraria massima compresa dalle 18 alle 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo per le occupazioni precedentemente rilasciate dalla Polizia locale, e quindi non recanti tale autorizzazione, sarà necessario procedere come in passato richiedendo una specifica autorizzazione al servizio Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento