menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune riduce i costi del personale: risparmi per 1,8 milioni

In particolare il Piano prevede a regime una riduzione del 12% della spesa per il personale pari ad un risparmio di 1 milione 800 mila euro e un calo dell'8%sulla spesa per beni e servizi

Migliorare l'efficienza dell'amministrazione e ridurre i costi di personale e funzionamento senza intaccare la qualità dei servizi ai cittadini. È questo l'ambizioso obiettivo del Piano di miglioramento del Comune per i prossimi cinque anni. Il documento - un obbligo per tutte le Amministrazioni con più di 10mila abitanti e per le Comunità - è stato presentato dal sindaco Alessandro Andreatta e dal direttore generale Chiara Morandini. Il Piano è stato approvato dalla giunta comunale ed è frutto di un lavoro condiviso che ha coinvolto tutti i livelli organizzativi dell'Amministrazione. In particolare il Piano prevede a regime una riduzione del 12% della spesa per il personale pari ad un risparmio di 1 milione 800 mila euro e un calo dell'8%sulla spesa per beni e servizi, pari a 2 milioni 600 mila euro di spesa corrente e 125 mila euro di spesa in conto capitale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento