Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Gardolo / Via Innsbruck

Bus: tagli per 1,5 milioni in due anni. Ventuno autisti in esubero

Quanto ai compensi dei consiglieri nominati dal Comune nei cda di Trentino Trasporti esercizio e Trentino Trasporti spa, Edoardo Arnoldi ha ricevuto fin'ora circa 20mila euro. Antonella Valer circa 18mila

La riduzione del servizio di trasporto pubblico locale, attivata con l'introduzione dell'orario invernale (ma già anticipata nella fase estiva) comporta un risparmio per le casse comunali di 1,5 milioni di euro (stima sul costo per chilometro). Un risparmio che avverrà soltanto nel 2014, perché la riduzione dei chilometri va di pari passo con la riduzione di 21 autisti, che lasceranno progressivamente il posto di lavoro da oggi alla fine del 2013.

Resteranno a carico della società Trentino Trasporti i costi del personale: gli autisti in esubero diventeranno controllori. Quindi, per il 2012 verranno risparmiati 370 mila euro, mentre nel 2013, 920 mila. 
 
Quanto ai compensi dei consiglieri nominati dal Comune nei cda di Trentino Trasporti esercizio e Trentino Trasporti spa, i dati sono i seguenti. Edoardo Arnoldi (in quota Upt, nominato il 28 maggio 2010 in Trentino Trasporti spa) ha ricevuto 6 mila e 152 euro nel 2010 (indennità di carica 3.402,74 euro e 2.750 di gettoni di presenza); nel 2011 10mila euro (6mila di indennità e 4mila di gettoni); nel 2012 (primo semestre) 4.350 euro, di cui 3mila di indennità e 1.350 di gettoni.
 
La dimissionaria Antonella Valer (nominata il 7 giugno 2012 nel cda di Trentino Trasporti esercizio), ha ricevuto nel 2010 5.169,18 euro (3.419 euro di indennità e 1.750 di gettoni). Nel 2011 9.500 euro, di cui 6mila di indennità e 3.000 di gettoni). Nel primo semestre 2012 4mila euro (3mila di indennità e 1.000 euro di gettoni).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus: tagli per 1,5 milioni in due anni. Ventuno autisti in esubero
TrentoToday è in caricamento