Val Rendena: coltivazione di cannabis in casa, denunciato un giovane

Aveva 9 piante in una serra da interni che non conosce stagioni: secondo i Carabinieri, che le hanno trovate durante la perquisizione effettuata di primo mattino, erano in fioritura in questo periodo. Denunciato a piede libero il coltivatore 23enne

Anche in inverno continuano le operazioni dei carabinieri per contrastare la coltivazione coltivazioni domestiche di cannabis. La pianta può essere infatti coltivata in apposite serre da interni, corredate di luce artificiale ed impianto di ventilazione. Queste serre non conoscono stagioni: è quanto è successo a Strembo dove le 9 piante coltivate in una serra domestica erano in fioritura in questo periodo. Le hanno trovate però i Carabinieri di Spiazzo Rendena durante una perquisizione in casa di un ragazzo del luogo, 23enne, ora denunciato a piede libero. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento