menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia la porta aperta, i carabinieri scoprono la sua canapa

In un appartamento in un vicolo del centro un residente ha segnalato quell'uscio dimenticato aperto al 112. Per la coltivazione è stato denunciato a piede libero un trentino di 46 anni. Sequestrate 25 piante

La porta di casa lasciata aperta per sbadataggine e la segnalazione determinante di un vicino di casa ha fatto scoprire ai carabinieri di Trento una coltivazione di marijuana in un appartamento di Trento.

E' accaduto ieri in un vicolo del centro, dove un cittadino ha segnalato quell'uscio dimenticato aperto al 112. Per la coltivazione è stato denunciato a piede libero un trentino di 46 anni. Le piantine trovate nelle serre erano a stadi diversi di crescita e ne sono state sequestrate complessivamnete 25. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento