Colpito alla schiena da una balla di fieno: 45enne soccorso dal'elicottero

Grave incidente sul lavoro a Caldonazzo nella mattinata di lunedì 20 aprile

Incidente sul lavoro per un allevatore della Valsugana, tramortito da una balla di fieno. E' avvenuto in un0azienda agricola di Caldonazzo, nella mattinata di lunedì 20 aprile. L'allarme è scattato poco dopo le 9.30. Secondo le prime ricostruzioni l'uomo, 45 anni, sarebbe stato colpito alla schiena da una balla di fieno mentre lavorava nei pressi della stalla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato l'intervento del 118 con un'ambulanza, in codice rosso. I soccorritori, vista la gravità della situazione, hanno chiesto l'intervento dell'elisoccorso da Trento. L'uomo è stato curato sul posto, imbarellato e trasportato a bordo del velivolo fino all'ospedale del capouogo, dove si trova sotto osservazione dei medici. Secondo le informazioni disponibili non versa in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali: affluenza al 64%, a Trento in aumento di 6 punti

  • Elezioni comunali 2020: ecco i primi 21 sindaci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento