Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Cogo (Pd) querela Savoi (Ln) per le offese in Consiglio Regionale

Il consigliere regionale Margherita Cogo (Pd) ha dato mandato al suo legale di querelare Alessandro Savoi, consigliere della Lega, per le offese ricevute

Il consigliere regionale Margherita Cogo (Pd) ha dato mandato al suo legale di querelare Alessandro Savoi, consigliere della Lega, per le offese ricevute in Consiglio regionale lo scorso 15 maggio. L'azione legale riguarda anche il quotidiano di lingua tedesca Tageszeitung, perchè - afferma Cogo - "ha riportato gli epiteti".

"La stampa ha un ruolo importante nell'informare e anche nell'orientare l'opinione pubblica secondo il principio di verità - chiarisce -, che non può essere confuso con la maliziosa amplificazione dei peggiori comportamenti".

"Inaccettabile e particolarmente grave" è definito il comportamento di Savoi, "considerando che l'eloquio ingiurioso si è manifestato durante una seduta del Consiglio regionale e provocato dal fatto che stavo intervenendo ad argomentare una mia proposta di legge sul tema della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie" afferma Margherita Cogo, che ringrazia il gruppo regionale Pd per la solidarietà ricevuta.


"Lo spettacolo offerto da Savoi - conclude - umilia l'impegno di molti nel mantenere il decoro e la credibilità delle istituzioni autonomistiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cogo (Pd) querela Savoi (Ln) per le offese in Consiglio Regionale

TrentoToday è in caricamento