Cocaina: fermato con 220 grammi a passo San Lugano, arrestato

Maxisequestro tra Trentino ed Alto Adige, arrestato un 37enne cittadino albanese

Maxisequestro di cocaina da parte dei Carabinieri della Val di Fiemme che hanno arrestato un 37enne, cittadino albanese. Stava percorrendo una strada secondaria, che collega Trentino ed Alto Adige attraverso passo San Lugano, forse nel tentativo di evitare le principali strade della Valle dell'Adige. 

L'auto era ferma in prossimità del passo. I carabinieri si sono avvicinati per controllare, ed hanno scovato ben 220 grammi di sostanza particolarmente pura. E' stato calcolato che, una volta tagliata e rivenduta "al dettaglio", la quantità sequestrata avrebbe potuto fruttare 80.000 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento