menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Co-housing: nuovo bando per 18 giovani su tutto il territorio provinciale

Saranno individuate su tutto ill territorio provinciale le abitazioni da destinare al progetto provinciale che offre ai giovani la possibilità di andare ad abitare da soli contenendo le spese

Nuovo bando per “Co-housing. Io cambio status”, il progetto dell'Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili ideato per offrire a giovani tra i 18 ed i 29 anni l’opportunità di uscire dalla casa dei propri genitori e avviare un percorso di vita autonomo. Il bando è per 18 posti e la scadenza per la presentazione delle candidature è fissata a giovedì 7 settembre 2017. I giovani selezionati avranno la possibilità di vivere un’esperienza di coabitazione attiva ad affitto agevolato con un team di tutor a supporto del loro inserimento nel tessuto economico e sociale. Il bando prevede la messa a disposizione di alloggi sul territorio provinciale in più località che verranno individuate anche a partire dalle preferenze espresse dai giovani partecipanti in sede di candidatura. Le spese di affitto a carico dei cosiddetti “co-houser” saranno pari a 100 euro mensili. Tutte le informazioni sul sito www.politichegiovanili.provincia.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento