rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Oltrefersina / Via Sant'Antonio

Clochard derubato del pc: "Dentro c'erano le fotografie più care"

Il clochard che vive in un locale di fortuna vicino all'Ospedale Santa Chiara lancia un appello ai ladri: "Restituiscano almeno le foto, i miei ricordi più cari". Sparita anche la chitarra, la tv, sigarette e cibo

Ha raccontato di essere stato derubato da qualcuno che è entrato in casa sua, una dimora di fortuna nei pressi dell'Ospedale S. Chiara, saccheggiando anche la dispensa. Lancia un appello ai ladri il clochard trentino cinquantenne: i ladri restituiscano due piccoli pc con tutte le fotografie, i ricordi più cari di una vita, ancor più per una persona che nella vita ha così poco. Insieme ai due pc portatili è sparita anche la chitarra, un altro oggetto molto caro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clochard derubato del pc: "Dentro c'erano le fotografie più care"

TrentoToday è in caricamento