rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Valli del Noce / Cles

Patenti ritirate e segnalazioni nelle valli del Noce: cos'è successo nel weekend di Halloween

Intensificati i controlli sul territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Cles in occasione della festa. A ottobre sono state anche state fermate diverse persone con delle sostanze stupefacenti

Quattro patenti ritirate dai carabinieri della Compagnia carabinieri di Cles per guida in stato di ebbrezza nel solo fine settimana di Halloween, due persone segnalate al Commissariato del Governo per la stessa violazione. A ottobre i carabinieri delle valli del Noce hanno anche fermato diverse persone in possesso di sostanze stupefacenti.

Patenti ritirate la sera di Halloween

In occasione del weekend di festa, la Compagnia carabinieri di Cles ha intensificato i servizi di controllo del territorio e della circolazione stradale, al fine di garantire la massima serenità negli spostamenti dei cittadini sulle arterie delle valli del Noce.

Durante la notte tra sabato e domenica, il Nucleo radiomobile di Cles, affiancato dai militari delle stazioni di Novella e Rumo, ha ritirato ben 3 patenti, denunciando altrettanti guidatori alla Procura della Repubblica di Trento per guida in stato di ebbrezza: 1,43 - 1,12 – 0,96 g/l i tassi alcolemici rilevati dall’etilometro in dotazione, ben oltre i limiti consentiti.

Altre due persone sono invece state segnalate al Commissariato del Governo per la violazione amministrativa dello stesso articolo del Codice della strada, avendo riscontrato per entrambi un tasso alcolemico pari a 0,71 g/l, con l’applicazione di sanzioni pecuniarie che vanno da 543 a 724 euro.

I controlli sono stati effettuati a Cles, in Via De Gasperi, a margine di manifestazioni e feste organizzate per il ponte di Halloween. A questi vanno aggiunti quelli effettuati nello stesso Comune la notte di venerdì, in Via Trento, a conclusione dei quali il Nucleo radiomobile ha denunciato alla Procura di Trento una persona che si trovava alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico pari a 0,84 g/l. Anche per quest’ultimo è scattato il ritiro della patente.

In totale, tra venerdì e lunedì scorsi, sono state impiegate complessivamente 52 pattuglie e sono state identificate 445 persone, con servizi svolti in tutti i comuni della Val di Sole, della Val di Non e dell’Altopiano della Paganella.

Controlli del mese

In tutto il mese di ottobre è stata intensa anche l’attività di prevenzione e repressione del consumo di droga: 12 in totale le persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti, con contestuale sequestro di quantitativi di hashish e marijuana effettuato durante i diversi servizi svolti sia in Val di Non sia in Val di Sole, dalle pattuglie del Nucleo radiomobile di Cles e delle stazioni carabinieri impiegate nel controllo anche delle zone limitrofe alle stazioni ferroviarie e agli istituti scolastici. In due distinte occasioni, solo a Malè e a Mezzana è stato sequestrato quasi un etto di hashish.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patenti ritirate e segnalazioni nelle valli del Noce: cos'è successo nel weekend di Halloween

TrentoToday è in caricamento