Ciclabile dello Schenèr: stanziamento da 12 milioni di euro ma il progetto resta sulla carta

In Valvestino si procede con la galleria che collega al Trentino i comuni bresciani, ma in Primiero il progetto di collegamento ciclabile con il feltrino è fermo da tre anni

Dodici milioni di euro messi "sul piatto" dalla Provincia, ed un progetto fermo, che potrebbe restituire a cittadini e turisti un luogo oggi difficilmente accessibile. Un gruppo di cittadini chiede che il Comune di Imèr in Primiero si faccia promotore della ciclabile del lago dello schenèr, che potrebbe essere realizzata con i fondi per i comuni confinanti, visto che parte del territorio interessato si trova in Veneto, proprio come la galleria della Valvestino. Il Comune di Imèr da una parte, ed i comuni bellunesi confinanti dall'altra; un'opera che metterebbe in collegamento la ciclabile del Primiero con il territorio feltrino, a beneficio anche dei tanti turisti presenti in zona d'estate. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento