La vittima

Morta la dottoressa Christiane Ernst Paregger

Fatali le ferite riportate nello schianto frontale con un camion nei giorni scorsi

L’avevano estratta viva dall’auto dopo l’incidente, ma le sue condizioni erano disperate. E, purtroppo, non ce l’ha fatta. Il riferimento è alla dottoressa Christiane Ernst Paregger, morta ieri, sabato 29 luglio, a 75 anni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Maurizio di Bolzano, dove si trovava ricoverata.

Fatali, per la donna, le ferite riportate dopo lo schianto avvenuto martedì 25 luglio nel primo mattino in via Innsbruck proprio nel capoluogo altoatesino, non lontano dallo stabilimento della Mila. L’impatto frontale dell’auto guidata dalla donna è avvenuto con un camion; illeso l’autista ma, evidentemente, sotto shock.

Chi era

Nata a Ulm, in Germania, ma residente a Cornedo, si era laureata in Medicina a Innsbruck nel 1983, prestando servizio anche al San Maurizio di Bolzano. Da anni aveva aperto uno studio di medicina Ildegardiana. Era una professionista stimata e nota, oltre che una donna particolarmente benvoluta; in tanti, in queste ore, la stanno ricordando con affetto sui social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta la dottoressa Christiane Ernst Paregger
TrentoToday è in caricamento