Minorenne intossicata dall'alcol: licenza sospesa al bar che le ha dato da bere

Il grave episodio sarebbe solamente la punta del'iceberg: secondo i carabinieri dare da bere ai minori era una consuetudine

Minorenne al Pronto Soccorso con un'intossicazione da alcol: baristi nei guai. Il Questore di Trento, competente per tutta la provincia, ha deciso di sospendere la licenza di somministrazione per una settimana al Bar Caorer di Predazzo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il locale era già stato oggetto di controlli da parte dei carabinieri. L'episodio della 15enne, infatti, è solo il più grave esempio di quella che, secondo quanto emerso dalle verifiche dei militari, sembra essere una consuetudine. Il bar avrebbe fornito alcol ripetutamente a compagnie di minorenni. Una situazione che ha portato il Questore Cracovia a decretarne la chiusura temporanea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Bollettino coronavirus in Trentino: altri 3 morti, la Provincia annuncia nuovi provvedimenti

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento