menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I residenti di Piedicastello non vogliono il Centro sociale Bruno

Il comitato di residenti si oppone: "ll quartiere è piccolo e non è in grado di reggere il traffico di tanti mezzi né la presenza di folle di persone fino a notte fonda"

Il trasloco del Centro Sociale Bruno continua a dividere il quartiere di Piedicastello. Sono due gli stabili che Patrimonio Trentino ha messo a disposizione, in via Verruca e in via Brescia per dare una nuova sede agli attivisti che da anni occupano lo stabile dell'Ex Dogana, che da giugno 2014 passerà alla Cooperazione. Il comitato di residenti si oppone: "ll quartiere è piccolo e non è in grado di reggere il traffico di tanti mezzi nè la presenza di folle di persone fino a notte fonda".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento