Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Animali alpini da scoprire: riapre al pubblico il centro faunistico Casteller

L’Associazione Cacciatori Trentini dopo l’esperienza 2012, ha deciso di aprire anche per i primi due weekend di giugno il Centro fauna alpina di Casteller alle visite al pubblico

L’Associazione Cacciatori Trentini dopo l’esperienza 2012, ha deciso di aprire anche per i primi due weekend di giugno il Centro fauna alpina di Casteller alle visite al pubblico. Il Centro Fauna Alpina A. Falzolgher misura oltre 20 ettari costituisce un habitat naturale facente parte del complesso di Casteller S. Rocco a ridosso della città scarsamente conosciuto dalla popolazione cittadina. Acquistato dall’Associazione Cacciatori ancora negli anni 60 fortemente degradato è stato rinaturalizzato ed attualmente viene utilizzato come centro di recupero e cura della fauna selvatica (mammiferi) ferita, come centro didattico nell’ambito del Progetto Rudy per le scuole, come centro di formazione e stage per scolaresche e studenti professionali e universitari e per la formazione di tutte le varie figure del mondo venatorio. E per tenerci gli orsi "problematici".

Sono attualmente oltre 1000 ogni anno gli studenti che visitano il centro sempre accompagnati da un guardiacaccia che fornisce loro informazioni sulla fauna, sull’habitat e sul modo di approcciarsi. Ora questa possibilità viene fornita anche alle famiglie trentine che possono visitare il centro dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 dove saranno presenti due guardiaccia che alternativamente guideranno nella visita i presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali alpini da scoprire: riapre al pubblico il centro faunistico Casteller
TrentoToday è in caricamento