menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concluso il censimento, in arrivo rilevazioni su 670 famiglie

Dal 10 aprile partirà invece la "Rilevazione campionaria di controllo della copertura e della qualità del 15° Censimento generale", per determinare gli indicatori di qualità e di copertura stabiliti dall'Europa

Sono terminate le operazioni di rilevazione del 15° Censimento della popolazione e delle abitazioni e, dopo l’invio di tutto il materiale cartaceo ad Istat, da lunedì 2 aprile 2012 chiude l’Ufficio di Censimento in via Bronzetti 1.  I primi dati provvisori, per provincia e per comune, saranno resi noti alla fine di aprile.     

Da martedì 10 aprile prenderà invece il via la “Rilevazione campionaria di controllo della copertura e della qualità del 15° Censimento generale” (denominata “PES 2012”), realizzata da Istat con il supporto del Comune, per determinare gli indicatori di qualità e di copertura stabiliti dalla normativa europea. 
 
L'indagine consiste in dieci domande che saranno somministrate presso il domicilio da un rilevatore: è possibile, utilizzando il numero indicato sulla lettera informativa, fissare un appuntamento per la compilazione, che avverrà contestualmente alla consegna del modello. L’indagine avrà luogo nei mesi di aprile e maggio 2012 e interesserà solamente un campione di famiglie dislocate sul territorio comunale (670 nuclei per un ammontare complessivo di 1.600 abitanti).
 
Le zone della città interessate saranno quelle del centro storico (quadrilatero ricompreso tra via SS Trinità, via Mazzini, I Androna di Borgonuovo), viale Verona, alcune vie di Lamar di Gardolo, Villazzano, Cristo Re, Solteri, Belvedere di Ravina (per le vie in dettaglio: www.comune.trento.it Area tematica “statistiche e dati elettorali”). 
 
In caso di dubbi sull’identità dei rilevatori, che saranno dotati di tesserino di riconoscimento, è possibile contattare l’Ufficio di Censimento di via Alfieri n. 6 (0461 889975) o l'Ufficio relazioni con il pubblico (n. verde 800017615).
 
Il Comune chiede di segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine o ai numeri indicati qualunque abuso da parte di malintenzionati che dovessero approfittare della rilevazione per introdursi abusivamente nei luoghi di dimora. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento