menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cattedra Unesco assegnata alla facoltà di Ingegneria

Il motivo principale del riconoscimento, il primo in assoluto esplicitamente rivolto alle relazioni tra ingegneria e sviluppo umano e sostenibile, è stato il riconoscimento dell'eccellenza dei percorsi formativi e di ricerca

Riduzione della povertà, pace e diritti umani passano anche attraverso la tutela dell'ambiente e l'accesso ai servizi idrici di base e a servizi igienico-sanitari adeguati e quindi possono trovare negli ingegneri dei preziosi artefici . Le Nazioni Unite ne sono convinte e sostengono gli interventi che vanno in tale direzione. Per questo l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura ha assegnato la cattedra Unesco all'Università di Trento: come riconoscimento per il decennale impegno della facoltà di Ingegneria nella cooperazione allo sviluppo nel Sud del mondo.

La notizia è arrivata al termine di un lungo iter: nel 2008 la facoltà di Ingegneria aveva inviato la propria candidatura; nel 2009 è seguita la valutazione da parte delle competenti commissioni Unesco a Parigi. Infine, la comunicazione che la cattedra era stata assegnata a un gruppo di ricercatori, docenti, collaboratori e studenti della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Trento. Quindi la firma degli accordi con il rettore Davide Bassi e la designazione del coordinatore nella persona di Guido Zolezzi, ricercatore di Idraulica e impegnato negli anni a raccordare le attività di cooperazione universitaria allo sviluppo. 
 
La cattedra Unesco è assegnata su base triennale e può essere rinnovata a seguito di una procedura di valutazione delle attività svolte e della rispondenza agli obiettivi strategici dell'Unesco. Il motivo principale dell'assegnazione, la prima in assoluto esplicitamente rivolta alle relazioni tra ingegneria e sviluppo umano e sostenibile, è stato il riconoscimento dell'eccellenza dei percorsi formativi, di ricerca, trasferimento e condivisione di tecnologia e conoscenze che la facoltà realizza ormai da 10 anni. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento