Castel Valer in vendita per 35 milioni di euro

Da anni la famiglia Spaur cerca di vendere lo storico maniero in Val di Non. L'asta è in programma l'8 settembre. La base non è ancora definita, ma la cifra si aggira intorno ai 35 milioni di euro

80 camere, 3300 metri quadrati, un gioiello ai piedi delle Dolomiti. Castel Valer a Tassullo. di proprietà della famiglia Spaur fin dal XIV secolo è pronto a cambiare proprietari per la prima volta in quasi 650 anni.

Il castello è stato costruito tra costruito tra il 1.200-1.700 ed è stata acquisita dalla famiglia Spaur nel 1368.

La tenuta, che combina l'architettura dal romanico, gotico e barocco, è stata precedentemente valutata al oltre 31 milioni di euro

L'asta è in programma l'8 di settembre sul sito conciergeauctions.com, specializzato nella vendita di residenze di lusso.

La base non è ancora definita, ma la cifra si aggira intorno ai 35 milioni di euro.

Costruito su rovine romane sul sito di una strada storica romana, il castello conserva un chiostro risalente al 16 ° secolo, oltre a una torre ottagonale usata come base di artiglieria della prima guerra mondiale per militare tedesco e italiano.
Durante la prima guerra mondiale il castello fu utilizzato come base di artiglieria per militare tedesca e italiana.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • A22 da "bollino nero": code da Bressanone ad Affi

  • Val Daone: 15 mucche spaventate dal temporale cadono in un dirupo

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento