menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassonetti in fiamme, denunciati due ragazzi di 17 e 20 anni

I due giovani piromani si divertivano a dare fuoco ai cassonetti della spazzatura e nascondersi per vedere i vigili del fuoco in azione. Sono ritenuti responsabili dei roghi appiccati nella zona tra Gardolo e Lavis

Sono stati denunciati perdanneggiamento a seguito di incendio i due ragazzi di 17 e 20 anni responsabili dei roghi appiccati a vari cassonetti nella zona tra Gardolo e Lavis avvenuti nei giorni scorsi. I due giovani piromani si divertivano a dare fuoco a contenitori della spazzatura e a nascondersi per vedere i vigili del fuoco in azione.

A tradire i due ragazzi sarebbe stata la loro auto notata vicino al luogo dell'incendio proprio da un pompiere che avrebbe avvisato i carabinieri.
I due ragazzi, raggiunti dalle forze dell'ordine, avrebbero confessato.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento