Viote: a breve una gara per il rilancio turistico

La Provincia acquisterà anche la parte del comune di Garniga, l'intera proprietà verrà quindi trasferita a Patrimonio del Trentino e, attraverso una società di sistema, verrà individuato un operatore economico. Nel piano immobiliare anche l'ex studentato Maier

Ex caserme delle Viote, osservatorio meteorologico delle Laste, palazzina in piazza Garzetti, ex caserma della Guardia di Finanza in via Romagnosi: sono questi gli immobili per i quali è prevista a breve un'acquisizione da parte della Provincia. Il piano delle operazioni immobiliari è stato presentato dall'assessore Mauro Gilmozzi e comprende anche la permuta dell'ex Motel Agip, già destinato all'accoglienza di richiedenti asilo, con l'Opera Universitaria che acquisirà in cambio l'area dell'ex Studentato Maier e l'ex mensa di via Santa Margherita. 


Per quanto riguarda le caserme delle Viote è prevista a breve l'acquisizione della parte ancora di proprietà del comune di Garniga, per arrivare al 100% di proprietà provinciale degli immobili per i quali, ha detto l'assessore, è prevista una gara per individuare un operatore economico che ne gestisca il rilancio turistico, ipotizzato fin dal 2010. La palazzina di piazza Garzetti, ex sede distaccata del Conservatorio, ospiterà a partire dal prossimo anno scolastico, altre classi del liceo Prati, che dal 2007 occupa già un piano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento