Cronaca / Ala

Nel fiume galleggia un caschetto da ciclista: scatta l'allarme

Paura lungo le sponde dell'Adige

Ha visto un caschetto da ciclista dai colori sgargianti galleggiare sull’Adige e ha immediatamente pensato al peggio, ovvero che qualcuno fosse finito – se non addirittura annegato – nelle acque del fiume. E, così, ha immediatamente allertato i soccorsi.

La persona in questione ha dato anche l’esatta zona in cui è avvenuto l’avvistamento, tra Serravalle all’Adige e Chizzola: sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Ala e Avio, che hanno subito pattugliato sia l’acqua che le sponde degli argini alla ricerca del ciclista proprietario del caschetto.

Però, non è stato trovato nessun corpo né elementi che potessero far pensare a un disperso. Un falso allarme, quindi: forse qualcuno ha semplicemente perso per distrazione il proprio caschetto che, cadendo nelle acque, ha cominciato a discendere il corso del fiume.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel fiume galleggia un caschetto da ciclista: scatta l'allarme
TrentoToday è in caricamento