menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ipotesi Sanbapolis per la "Casa dello Sport"

Il complesso universitario potrebbe ospitare gli uffici del Coni, oggi "dispersi" in tre sedi. Il progetto di una nuova "Casa dello Sport" è fermo in Comune dal 2008. L'ipotesi, avanzata dall'assessore Mellarini, è di utilizzare spazi già esistenti a Sanbapolis anzichè realizzare un nuovo edificio

L'idea di creare una "Casa dello Sport" per il Coni a Trento, attualmente "disperso" in tre sedi, risale al 2006. Al 2008 risale invece la delega da parte della Provincia al Comunedi Trento, con apposito stanziamento, per il progetto, ancoraoggi fermo. Spunta ora l'ipotesi di utilizzare locali già esistenti a Sanbapolis (di proprietà dell'Opera Universitaria), il complesso multifunzionale appena inaugurato, per ospitare le varie federazioni del Coni. Ne ha parlato l'assessore allo sport Tiziano Mellarini in un incontro con il presidente provinciale del Coni Giorgio Torgler. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento