Dal FAI 10.000 euro per ristrutturare la Casa degli Affreschi di Ossana

Scoperti nel 2000 gli affreschi dell'antica casa medioevale, di proprietà del Comune, saranno restaurati

Il FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano, interverrà con 10.300 euro nei lavori di restauro della "Casa degli Affreschi" di Ossana. L'antico edificio è stato infatti eletto "Luogo del cuore 2017" in Trentino grazie alla votazione promossa online dal FAI.

Casa Affreschi, di proprietà del Comune e sottoposto al vincolo  di tutela da  parte  della Commissione per i Beni Culturali della Provincia di Trento, ospita un importante ciclo affrescato quattrocentesco, riportato alla luce durante dei lavori eseguiti nel 2000. 

Decorazioni di notevole pregio: sono rari gli affreschi dell'epoca a tema non sacro realizzati su edifici civili che non siano castelli o residenze signorili. Grazie al fondo messo a disposizione dal FAI gli affreschi potranno tornare all'antico splendore ma non solo: l'interno edificio, oggi inagibile, sarà reso accessibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento