rotate-mobile
Cronaca

I componenti di una banda musicale suonano "Faccetta nera" durante il carnevale

L’episodio, verificatosi fuori provincia, non è sfuggito ai presenti ed è ora immortalato in un video che sta facendo il giro delle chat e dei social network

Fuori programma per un'esibizione di una banda musicale durante la festa di carnevale. Alcuni elementi della banda di Caprino Veronese, in provincia di Verona, a festa finita, il giorno di martedì grasso si ritrovano davanti al Comune e si mettono a intonare il brano fascista "Faccetta nera". L’episodio non è sfuggito ai presenti ed è ora immortalato in un video che sta facendo il giro delle chat e dei social network.

Nel video si vede una zona centrale della cittadina pedemontana, di fronte a Villa Carlotti, sede del Municipio, davanti a un bar, e si sentono suoni di tromba e ritmi di tamburo che intonano la famigerata canzone colonialista di era fascista. Gli strumenti probabilmente sono quelli di alcuni componenti della banda che aveva suonato durante la sfilata di carri allegorici poche ore prima. Il 'fuori programma' viene anche commentato da una persona - probabilmente colui che ha girato il video - che sembra applaudire all'esecuzione estemporanea: "Bello... coi bambini - dice - così la imparano. Così si fa".

Il presidente della banda, Andrea Testi, ha sottolineato che l'esibizione è avvenuta a Carnevale concluso, in un altro contesto, non ufficiale, e che dopo la festa carnevalizia si era allontanato dal centro di Caprino. La polemica si è spostata anche sul versante politico, con il consigliere comunale dell'opposizione di sinistra, Cristiano Pastorello, che reputa quanto accaduto "un gesto grave, specialmente perché commesso da alcuni componenti di un'associazione locale. Tra l'altro, si crea un danno d'immagine non da poco alla banda musicale, che a Caprino è un'istituzione, visto che è attiva sul territorio con un servizio encomiabile da 50 anni. Il fatto che tutto questo sia avvenuto tra l'altro davanti a Villa Carlotti, sede del Comune, è ancora più grave".

Nessun commento è stato invece rilasciato dalla sindaca della cittadina, Paola Arduini, che guida una coalizione di centrodestra, e che ha dichiarato di non sapere nulla della vicenda.

Fonte: Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I componenti di una banda musicale suonano "Faccetta nera" durante il carnevale

TrentoToday è in caricamento