Carcere: 30 agenti in più, ora la priorità sono le attività per i detenuti

Visita del capo del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Santi Consolo a Trento

Carcere di Trento "osservato speciale" da parte del Ministero della Giustizia. Il capo del Dipartimento nazionale dell'amministrazione penitenziaria Santi Consolo, ieri in visita alla Casa Circondariale di Spini, ha promesso che la situazione sarà costantemente controllata e monitorata, soprattutto per quanto riguarda il numero dei detenuti presenti nella struttura, la gestione del personale e le attività di manutenzione della struttura.

Nel corso dell'incontro il presidente della Provincia Ugo Rossi ha ricordato che  l’organico degli agenti è stato aumentato di 30 unità ed ora l'obiettivo è quello di incrementare e rafforzare i progetti di reinserimento e rieducazione dei detenuti, con un’attenzione particolare alle politiche del lavoro e alle diverse iniziative che si collocano nel filone ambientale, come cura del verde e raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla visita hanno preso parte anche la Garante dei detenuti per la Provincia autonoma di Trento Antonia Menghini, figura istituita grazie alla legge recentemente approvata dal Consiglio proinciale, ed il provveditore dell’Amministrazione penitenziaria del Triveneto Enrico Sbriglia. Recentemente la Giunta regionale ha espresso paarere favorevole all'ipotesi di spostare a Trento il Provveditorato, che attualmente ha  sede a Padova, per una migliore gestione delle politiche in tema di amministrazione carceraria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Con il furgone contro una corriera: muore sul colpo

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento