menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hashish sulle piste sequestrato dai carabinieri-sciatori

Controlli antidroga dei carabinieri della Val di Non e della val di Sole ieri: sulle strade e sulle piste, grazie al gruppo di carabinieri-sciatori della stazione di Mezzana. Sequestrati complessivamente 25 grammi di hashish

Posto di blocco dei carabinieri in Val di Non ieri notte: verso le 2.00 i militari hanno intercettato un'auto con a bordo due giovani nonesi, in località Maiano. Uno dei due, alla vista della paletta, ha tentato di gettare dal finestrino un "pacchetto" sospetto. Mossa che non è sfuggita ai carabinieri che hanno ritrovato l'involucro contenente 20 grammi di hashish. Altra, minima, quantità è stata trovata addosso al guidatore: i due hanno passato il resto della notte in caserma, uno denunciato e l'altro segnalato.

Alcuni grammi della stessa sostanza hanno messo nei guai anche un giovane turista polacco in vacanza in Val di Sole: qualcosa deve aver insospettito il maestro di sci che guidava il gruppo di cui faceva parte il diciottenne. Il maestro ha così chiamato i carabinieri-sciatori della stazione di Mezzana che hanno ritrovato addosso al ragazzo tre grammi di hashish. Anche lui, come il coetaneo trentino, è stato segnalato al Commissariato del Governo come assuntore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vaccino Covid-19: sedute straordinarie nel week-end

  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento