menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capodanno a Trento: concerto in piazza, no a vetro e petardi

Ecco chi suonerà in piazza Duomo: presentata oggi la festa di Capodanno del Comune. Stanchina: "Da gennaio una task force per i grandi eventi"

Sì alla musica dal  vivo in piazza, no a bottiglie di vetro e petardi. Niente botti, nemmeno quelli dei tappi che saltano dalle bottiglie di spumante a mezzanotte per il Capodanno trentino, che si celebrerà in piazza Duomo con il tradizionale conto alla rovescia di mezzanotte. Ad accompagnare tutti nel nuovo anno sarà la Divina Band, con un concerto dal vivo di hit italiane ed internazionali anni '70 e '80 (clicca qui)...

"Interpretazioni in rigoroso stile vintage di indimenticabili artisti quali Madonna, Village People e Bee Gees con svariate incursioni anche nelle più famose colonne sonore dei film dell'epoca" assicura una nota del Comune. Il concerto inizierà alle ore 23 e proseguirà poi oltre la mezzanotte.

Oltre allo show l'organizzazione dell'evento da parte del Comune è incentrata sulla sicurezza: “Dopo i fatti di Torino il mondo è cambiato per quanto riguardo l'organizzazione di grandi eventi. Per questo abbiamo adottato una serie di misure finalizzate a garantire la tranquillità di tutti i partecipanti. A questo proposito, da gennaio vogliamo istituire una task force che avrà proprio il compito di gestire la sicurezza delle grandi manifestazioni pubbliche” spiega l'assessore Stanchina.

In piazza ci saranno forze di polizia e carabinieri, ma anche 15 "steward" di un istituto di vigilanza privata, appositamente incaricati della salvaguardia di monumenti e strutture (si pensi a quanto accaduto al presepe di piazza Duomo, dove è stata rubata la statua del bambin Gesù, o ancora all'albero di Natale). 

A partire dalle 19.30 sarà interdetta la circolazione dei veicoli in piazza Duomo, via Belenzani, via Orne, e scatterà il divieto di servire bevande in contenitori di vetro per i locali che si affacciano sulla piazza. Per le bevande da asporto il divieto vale per qualsiasi tipo di contenitore chiuso: lattine sì, ma aperte.

"Si ricorda inoltre che il regolamento di polizia urbana vieta all'articolo 50 di usare o lanciare petardi in presenza di persone o di animali" conclude la nota. Significa divieto di lanciare petardi tout court, visto che presumibilmente la piazza sarà piena.

divina3-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento