Scoperta cannabis mimetizzata tra gli ortaggi: l'operazione 'Pollice Verde' dei carabinieri

Nei guai un 33enne della zona di Pera di Fassa. Sotto sequestro fluorescenze e semi; sradicate le piante

Le piante trovate dai carabinieri

Piante di cabbabis mimetizzate tra gli ortaggi all'interno di una serra. È quanto hanno scoperto i carabinieri di Predazzo e di Cavalese nella zona di Pera di Fassa, attraverso l'operazione denominata 'Pollice verde'. 

Durante un appostamento i militari hanno individuato un locale di 33 anni intento ad annaffiare le piante, coltivate senza l'autorizzazione prevista. Il giovane è stato quindi denunciato per produzione di sostanza stupefacente, mentre le piante sono state sradicate. Ad essere sequestrati, poi, i 40 grammi di fluorescenze di cannabis, i 25 grammi di semi di cannabis e la pianta in essiccazione trovati nell'abitazione dell'uomo. Il tutto verrà inviato al Lass di Laives per gli esami di laboratorio che stabiliranno la quantità di principio attivo Thc presente nella sostanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

  • Scende con l'auto dal Castello di Arco e si schianta: grave una donna di 48 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento