Cronaca Pozza di Fassa

Scoperta cannabis mimetizzata tra gli ortaggi: l'operazione 'Pollice Verde' dei carabinieri

Nei guai un 33enne della zona di Pera di Fassa. Sotto sequestro fluorescenze e semi; sradicate le piante

Le piante trovate dai carabinieri

Piante di cabbabis mimetizzate tra gli ortaggi all'interno di una serra. È quanto hanno scoperto i carabinieri di Predazzo e di Cavalese nella zona di Pera di Fassa, attraverso l'operazione denominata 'Pollice verde'. 

Durante un appostamento i militari hanno individuato un locale di 33 anni intento ad annaffiare le piante, coltivate senza l'autorizzazione prevista. Il giovane è stato quindi denunciato per produzione di sostanza stupefacente, mentre le piante sono state sradicate. Ad essere sequestrati, poi, i 40 grammi di fluorescenze di cannabis, i 25 grammi di semi di cannabis e la pianta in essiccazione trovati nell'abitazione dell'uomo. Il tutto verrà inviato al Lass di Laives per gli esami di laboratorio che stabiliranno la quantità di principio attivo Thc presente nella sostanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta cannabis mimetizzata tra gli ortaggi: l'operazione 'Pollice Verde' dei carabinieri

TrentoToday è in caricamento