Maso Sembenotti dovrà essere demolito, il canile si sposta alla Vela

La Provincia intende realizzare una nuova rotatoria per l'Interporto: giù lo storico maso, nuovo canile per 32 animali

Maso Sembrenotti dovrà essere demolito, ed il canile spostato, in conseguenza della realizzazione del nuovo svincolo della tangenziale di Trento, deciso dalla Provincia. Il Comune ha individuato un'area idonea ad ospitare il nuovo canile tra l'autostrada e la tangeniale, nel sobborgo de La Vela.

Si tratta di uno scambio reso possibile grazie al comodato d'usp gratuito fino al 2026 conncesso da Trentino Trasporti, che inizialmente aveva pensato di usare l'area, che si estende su 7.500 mq, come deposito degli autobus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto esecutivo è stato redatto dalla Provincia, mentre i lavori saranno svolti in delega dal Comune per una spesa complessiva che si aggira attorno al milione di euro, 924.842 euro per la precisione. Sono previsti 14 box  da 24 metri quadri e 2 da 12 metri quadri  per il ricovero di 32 animali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento