rotate-mobile
Cronaca

Primo giorno di servizio intenso per Hyper e Boti: trovati subito hashish e marijuana

I cani dell’unità cinofila della polizia locale hanno pattugliato piazza Dante e il parco Santa Chiara

Hyper e Boti, i due pastori tedeschi dell’unità cinofila della polizia locale di Trento, dopo essere stati presentati ufficialmente la mattina di giovedì 24 novembre, nel pomeriggio erano già operativi.

Anzi, avevano già messo a segno il loro “primo colpo”.

Infatti, l’unità cinofila della polizia locale, assieme ai carabinieri di Trento, ha condotto la prima operazione in città, tra il parco “Santa Chiara” e piazza Dante.

Operazione che ha portato all’identificazione e alla segnalazione al Commissariato del Governo di tre persone trovate in possesso di piccole quantità di hashish e marijuana.

Su una panchina del parco, invece, sono stati trovati 8 grammi di hashish. Secondo le forze dell’ordine, sarebbero stati abbandonati da qualcuno fuggito temendo di finire controllato durante il pattugliamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di servizio intenso per Hyper e Boti: trovati subito hashish e marijuana

TrentoToday è in caricamento