Cane di razza rubato e trovato impiccato nel bosco

Rubato un mese fa ad Arco e ritrovato appeso ad un ponte sul Leno in Vallarsa: vicenda dai contorni oscuri sulla quale farà luce la Procura

cane di razza setter

Rubato un mese fa ad Arco, ritrovato impiccato ad un ponte in Vallarsa. Vittima della crudeltà di ignoti (usiamo per ora questo termine, dato che il movente è ancora tutto da stabilire) un cane da caccia, di razza setter, ritrovato dalla forestale appeso con una corda ad un ponte sul Leno di Vallarsa, non lontano dalla frazione di Arlanch.

Sconvolti i proprietari, non appena ricevuta la notizia del ritrovamento da parte dei forestali. La denuncia per furto risalente ad un mese fa lascia pensare che il sospetto che il cane non si fosse allontanato spontaneamente c'era già. 

Il ponte al quale era appesa la povera bestia si trova su una strada forestale, e proprio i forestali sono stati i primi a notare la corda, e poi la carcassa. L'episodio ha tutti i contorni di una vendetta o di un "avvertimento", e sarà ora compito della Procura, che ha aperto un fascicolo sul caso, fare luce sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Precipita con la moto in una scarpata: trovato senza vita dopo otto ore

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento