Lasciano il cane in auto e vanno a sciare, al ritorno trovano i carabinieri: denunciati

L'animale, un bracco tedesco, saltava ed abbaiava senza sosta nell'auto

L'animale lasciato in auto

Denunciati per aver lasciato il cane per più di 4 ore chiuso nell'auto. E' successo ad una coppia di turisti tedeschi in vacanza in Alto Adige. Altri turisti hanno segnalato un auto, nel parcheggio alla partenza degli impianti da sci, all'interno della quale un cane di grossa taglia abbaiava e si muoveva inquieto, senza sosta. 

Sul posto sono arrivati i Carabinieri di servizio sulle piste: un militare è stato lasciato a guardia dell'auto, nel tentativo, tra le altre cose, di calmare l'animale. I proprietari, due 50enni tedeschi, si sono fatti vivi solamente nel tardo pomeriggio: ad accoglierli all'auto hanno trovato il carabiniere, con il verbale di denuncia in mano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento