menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canazei: evacuati gli impianti a fune

A causa dell' abbondante nevicata, una tettoia che protegge la stazione a valle dell' impianto della seggiovia quadriposto "Cristiania" ha ceduto, adagiandosi sulla fune portante l'impianto fermo

Intervento del soccorso alpino della val di Fassa per l'evacuazione dell' impianto sciistico  del Belvedere a Canazei.  A causa dell' abbondante nevicata,  una tettoia che protegge la stazione a valle dell' impianto della seggiovia quadriposto "Cristiania" ha ceduto,  adagiandosi sulla fune portante l'impianto fermo.  Una ventina gli sciatori che erano sull'impianto in quel momento. E' stato dunque richiesto l'intervento del soccorso alpino per evacuare le persone.  Le modalità:  gli uomini del soccorso erano sulle  sedie fuori pista nella parte alta, gli addetti dell' impianto nella parte bassa.  Gli uomini del Cnsas hanno richiesto alla centrale 118, l' intervento di un elicottero, per vericellare direttamente sulle sedie i soccorritori.  E' intervenuto il soccorso alpino : Alta Fassa e Centro Fassa, per un totale di  25 soccorritori, oltre che al soccorso piste, la Polizia di Stato per l' assistenza a terra e vigili del fuoco di Canazei per la messa in sicurezza della stazione a valle.  L'intervento é terminato in 90 minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento