Questo Trentino: "Rossi ci ha negato per tre volte l'ingresso al campo profughi"

Puntano il dito direttamente contro il presidente della Provincia i giornalisti del mensile d'inchiesta, e chiedono che l'Ordine si muova

Sarebbe arrivato da Ugo Rossi in persona l'"ordine"  di non far entrare i giornalisti nel Campo profughi di Marco. A portare allo scoperto il governatore sono i giornalisti di Questo Trentino, mensile d'inchiesta che avrebbe voluto realizzare un reportage dal campo della Protezione Civile, a febbraio. In quell'occasione, hanno spiegato i giornalisti oggi in una conferenza stampa, era arrivato lo "stop" giustificato da motivi di  "par condicio", vista l'imminenza delle elezioni. 

"Motivazione fragile, anzi insensata, al punto da venire superata: si fissava un’altra data. Ma il giorno prima della visita, anche questa volta arrivava uno stop: il Presidente Rossi aveva avocato a sé la decisione, e aveva detto di non volere, fino a nuovo ordine, giornalisti nel campo. Alla richiesta di ulteriori motivazioni, l’Ufficio stampa rispose che il Presidente aveva deciso di negare l’accesso non avendo gradito gli articoli pubblicati sul campo profughi dai quotidiani".

Questo Trentino torna a chiedere, per la terza volta, una possibile data per un sopralluogo, dopo le elezioni: "Rossi risponde ancora di no, e a una richiesta scritta ufficiale, che chiede motivazioni, non fornisce alcuna risposta. Riteniamo il fatto gravissimo e confidiamo che, in difesa degli elementari diritti della stampa, si pronuncino anche gli altri media e che l’Ordine dei Giornalisti batta un colpo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Centro sociale Bruno contro il nuovo parcheggio: "L'ex Italcementi diventi un parco"

Torna su
TrentoToday è in caricamento