Piccoli Vigili crescono: 1100 allievi al campeggio di Mazzin

Più di un migliaio di giovani, Vigili del Fuoco a tutti gli effetti, dai 10 ai 18 anni radunati in Val di Fassa per il 15° campeggio provinciale. Dopo quattro giorni di escursioni e manovre oggi hanno preso parte alla sfilata finale con le autorità

“Viviamo tempi difficili ma ci sono tante cose per cui vale la pena fare il presidente, una mi riempie di grande orgoglio, sapere che appartenete ad un corpo che incarna il senso stesso della nostra autonomia”. Il governatore del Trentino Ugo Rossi ha salutato così oggi a Mazzin di Fassa gli allievi dei vigili del fuoco volontari del Trentino che si sono radunati in questi giorni a Pozza di Fassa per il loro quindicesimo campeggio estivo. Al campo, in corso da mercoledì scorso, hanno preso parte oltre 1100 allievi di tutti i corpi della Federazione. Momenti di aggregazione e di conoscenza reciproca, escursioni sul territorio, turni di cucina e di "guardia", allenamenti per le manovre dimostrative hanno impegnati gli oltre 1100 giovani Vigili del Fuoco, dai 10 anni in su. Questa mattina la sfilata finale con le autorità. (foto: Protezione Civile - Provincia Autonoma di Trento)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Coronavirus: famiglia lombarda in Trentino positiva al test

Torna su
TrentoToday è in caricamento