Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Guarisce dal Covid e a 77 anni fa il giro del Garda a nuoto

L'impresa di Camillo Carlucci raccontata su Facebook dal nipote: "Si è aggrappato a un sogno"

Quella di Camillo Carlucci è una di quelle storie destinate a fare un giro molto lungo. In questo caso, metafora a parte, il giro è quello del lago di Garda: il dottor Carlucci infatti, medico e psichiatra infantile a Brescia, ha appena terminato di percorrere il perimetro del più grande lago italiano a nuoto. Un'impresa già di suo, durata 13 giorni ad una media di oltre 10 chilometri al giorno. Un'impresa ancora più grande se si pensa che Camillo, nell'aprile del 2020, proprio a Brescia si ammalò di Covid.

Lo racconta il nipote Lorenzo, con un toccante post su Facebook dove già il titolo ("Breve storia di coraggio") è un programma: "Ecco lo sio Camillo, che in questa epoca buia e di paure si ritrova a fare i conti con la sua vita scopre, su di una brandina in una corsia di ospedale bresciano, di avere un sogno. E ci si aggrappa e guarisce. Il suo sogno è fare il giro del lago di Garda a nuoto. Lo vuole e lo deve fare".

"Ad un anno di distanza - continua il post - questo omone sovrappeso dal cuore grande si butta da una roccia a Malcesine per inseguire il suo sogno. Senza nessuna particolare preparazione atletica, con lo stress quotidiano che lo accompagna da una vita insieme ad una rocambolesca banda di amici che lo supportano su di un barchino instabile compie l’impresa".

Camillo è tornato a nuoto a Malcesine dopo 13 giorni, dopo aver toccato anche la sponda trentina del Garda con una tappa tra Limone e Torbole, da dove è ripartito per Navene. Davvero una bella lezione.

235418459_2744603182497413_5898090064605769054_n-2

Il post

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarisce dal Covid e a 77 anni fa il giro del Garda a nuoto

TrentoToday è in caricamento