Snowboarder fuori pista cade in un crepaccio, recuperato dall'elisoccorso

E' all'ospedale S. Chiara con fratture e lesioni medio-gravi il trentenne bresciano che questa mattina si è avventurato nella neve fresca sulle piste di Madonna di Campiglio. E' caduto in un crepaccio in un punto in cui vi sarebbero segnali di pericolo. Soccorso dai carabinieri, è stato trasportato in elicottero a Trento

Incidente con lo snowboard verso le 11 di questa mattina a Madonna di Campiglio: vittima uno sciatore bresciano di 31 anni trasportato in elicottero all'ospedale S. Chiara di Trento dove si trova ora ricoverato con una prognosi di 30 giorni: le sue condizioni sono medio-gravi con traumi e lesioni multiple, non in pericolo di vita. Lo snowboarder è stato soccorso, prima dai carabinieri-sciatori e poi dall'elisoccorso, in un punto fuori pista sulla Corna Rossa. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo avrebbe abbandonato la pista per sciare nella neve fresca cadendo in un crepaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento