Cade per 6 metri lungo la cascata di ghiaccio e sbatte la testa: paura per un iceclimber

A intervenire sul posto il soccorso alpino. Il ferito è stato trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento

La cascata di Valorz (foto Ig/matteotsd)

Un iceclimber è precipitato per circa sei metri sulla cascata di ghiaccio delle Grotte sbattendo la testa contro il ghiaccio. È accaduto nella mattinata di giovedì 20 febbraio a Valorz, Val di Rabbi. Ad intervenire sul posto il soccorso alpino.

L’uomo stava affrontando il secondo tiro da primo di cordata quando è caduto per alcuni metri sbattendo anche il capo. La chiamata al 112 è arrivata poco dopo le 11 da parte del compagno di cordata dell'uomo.

Sul posto è arrivato anche un elisoccorso con équipe medica, che ha prestato le prime cure al ferito per poi stabilizzarlo, imbarellarlo e trasportarlo all’ospedale Santa Chiara di Trento.  

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento