rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
La svolta / Val di Fiemme e Fassa

Identificato l'uomo trovato morto nel bosco in val di Fiemme

Sono stati i tatuaggi, mostrati dai carabinieri di Cavalese, ad aprire la pista definitiva: quella che ha permesso di identificarlo

L'uomo trovato senza vita in val di Fiemme è stato identificato, seppure manchi l'ufficialità, nella puntata di Chi L'Ha Visto? di mercoledì 25 maggio,è arrivata la conferma che tra tutte le segnalazioni arrivate alla redazione, una telefonata ha portato i carabinieri della compagnia di Cavalese a chiudere il cerchio e a poter dare, finalmente, un nome al corpo ritrovato in un bosco del comune di Castello-Molina di Fiemme, il 2 maggio.

Cadavere trovato nei boschi in Trentino, carabinieri sempre più vicini all'identità

 Tra le diverse segnalazioni mostrate durante la puntata del programma, ne sono arrivate molte che hanno cercato di dare indicazioni sul tatuaggio rappresentante delle frecce simbolo del "Kaos" con un elmo al centro. Da Vicenza è inoltre arrivata una telefonata di un uomo che sosteneva di conoscere lo sconosciuto del trovato nel bosco. Segnalazione, questa, che si è rivelata falsa, ma che la redazione di Chi L'ha Visto? ha voluto verificare per fugare ogni dubbio che effettivamente non ci fosse correlazione. 

Cadavere nel bosco in Val di Fiemme, i tatuaggi

Eppure, tra i tanti contributi arrivati in redazione dagli spettatori del programma, è arrivata anche la telefonata che si è rivelata decisiva per la conclusione delle indagini. Nel servizio di Emily De Cesare e Paolo Orsucci Granata è infatti stato spiegato che attualmente non è chiaro il motivo per il quale l'uomo si fosse rifugiato in quel bosco e che si trattasse di una brava persona, che non apparteneva ad alcun tipo di gruppo, nonostante qualcuno abbia provato ad associarlo a ideali improbabili.

Sono stati quei tatuaggi che i carabinieri hanno voluto mostrare e che, condivisi nelle ultime settimane, sono arrivati a qualcuno che ha potuto dare una svolta al caso. Li aveva realizzati da solo, a confermarlo sarebbe stato un ragazzo che, vedendoli ha riconosciuto l'uomo senza identità. Ha contattato i carabinieri e, dopo i dovuti accertamenti, è stata rintracciata e informata la famiglia dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato l'uomo trovato morto nel bosco in val di Fiemme

TrentoToday è in caricamento