rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cavalese

Si blocca la cabinovia del Cermis: soccorsi in azione per recuperare le persone

Il sistema di sicurezza dell'impianto è scattato a causa di un guasto, bloccando la corsa

Soccorsi in azione per riportare a valle le diverse persone che nel pomeriggio del 1° gennaio sono rimaste bloccate a monte dopo essere salite con la cabinovia Doss dei Laresi-Cermis, a causa di un guasto dell'impianto. 

L'impianto si sarebbe bloccato perché il sistema di sicurezza avrebbe rilevato un guasto meccanico. Soccorso alpino, polizia, vigili del fuoco e tutti i corpi che hanno nella loro disponibilità mezzi per salire a monte con la neve e recuperare le persone sono intervenute. Non sono state segnalate persone ferite.

Aggiornamento delle 18: l'impianto è stato scaricato a velocità ridotta. Le operazioni di trasporto delle persone verso valle (circa 150) sono in atto in questo momento. Nessuno è in pericolo, non ci sono emergenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si blocca la cabinovia del Cermis: soccorsi in azione per recuperare le persone

TrentoToday è in caricamento